Detto fatto!

La QR-fattura in breve

La nuova QR-fattura sostituirà gradualmente le attuali polizze di versamento entro settembre 2022. Spieghiamo brevemente ciò che i destinatari delle fatture devono tenere a mente.

Fabio Stüssi

Sezione Rich Content

QR-fattura

Da giugno 2020 e fino a settembre 2022 la QR-fattura sostituirà gradualmente le polizze di versamento arancioni e rosse oggi ampiamente utilizzate. L’elemento innovativo e nuovo è lo Swiss QR Code, che memorizza digitalmente tutti i dati di pagamento rilevanti e che permette un’elaborazione ampiamente automatizzata delle fatture e dei pagamenti. Ma cosa cambia per i destinatari quando vogliono pagare una QR-fattura? In linea di principio, non molto. Léonie spiega nel video a cosa occorre prestare attenzione.

scritto da

Fabio Stüssi