News

La Posta non accetta più lettere e pacchi destinati alla Cina nelle filiali

Molti voli internazionali diretti in Cina sono stati cancellati a causa del coronavirus. Per questo motivo la spedizione di lettere e pacchi dalla Svizzera verso la Repubblica Popolare Cinese è temporaneamente possibile solo in misura limitata.

Claudia Iraoui

Fino a nuova comunicazione la Posta non accetta più lettere e pacchi destinati alla Cina nelle proprie filiali e nelle filiali in partenariato.

I clienti possono impostare le lettere e i pacchi che devono comunque raggiungere tassativamente la Cina con il tipo di invio «URGENT». Tuttavia al momento non siamo in grado di garantire i tempi di recapito indicati.

Importazione di invii dalla Cina

Il trasporto degli invii provenienti dalla Repubblica Popolare Cinese e diretti in Svizzera è di competenza della Posta cinese. A causa delle forti limitazioni ai trasporti si possono verificare ritardi anche nell’importazione degli invii dalla Cina.

Informazioni su limitazioni del traffico

composto da

Claudia Iraoui

Channel Manager Digital