Area contenuti principali

Droni nella logistica

Le merci arrivano in volo

La Posta è in prima linea nello sviluppo di droni per la logistica e punta a impiegarli in futuro per il trasporto di invii speciali.

Una tecnologia di punta sta trasformando il settore della logistica: in futuro i droni avranno un ruolo sempre maggiore, soprattutto nel cosiddetto «ultimo miglio».

La Posta intende impiegarli in vario modo: per il trasporto di invii con elevata priorità, per la consegna a persone residenti in luoghi difficili da raggiungere e per garantire i rifornimenti a insediamenti rimasti isolati a causa del maltempo.

In futuro la Posta impiegherà i droni laddove ciò sia economicamente conveniente e tecnicamente possibile, a integrazione mirata – e non in sostituzione – dell’attuale sistema di recapito dei pacchi.

L’etichetta early della Posta

L’etichetta early identifica quelle innovazioni che la Posta testa e sviluppa con i propri clienti. Nuovi prodotti e servizi vengono contrassegnati in questo modo e lanciati sul mercato già in una fase preliminare, per ottenere feedback e input per l’ulteriore sviluppo. Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina www.posta.ch/early