Area contenuti principali

Vai alla panoramica

I desideri di Natale si avverano

Comunicazione da 04.12.2017

Nel periodo che precede le festività natalizie, la Posta aiuta Babbo Natale e Gesù Bambino a rispondere a migliaia di letterine dei bambini. Quest’anno la Posta racconta anche delle storie di Natale e le mette a disposizione gratuitamente su Soundcloud.

Anno dopo anno grandi e piccini inviano migliaia di lettere a Babbo Natale e a Gesù Bambino. Affinché anche in Svizzera le buste, generalmente compilate con indirizzi fantasiosi, giungano effettivamente a destinazione, Babbo Natale e Gesù Bambino hanno chiesto una mano alla Posta, che raccoglie e smista per loro le lettere e naturalmente si occupa anche di recapitare ai bambini le loro risposte.

Per trattare le circa 20’000 lettere ricevute ogni anno durante il periodo natalizio, a Chiasso la Posta ha allestito un apposito team a cui è affidato un incarico speciale: aiutare Gesù Bambino e Babbo Natale a rispondere alle numerose letterine, inserendo nella busta un racconto e un piccolo regalo. I regali vengono preparati con grande impegno e dedizione da persone disabili in un apposito laboratorio.

Una lunga tradizione

Da oltre 60 anni la Posta smista le lettere inviate a Gesù Bambino e Babbo Natale, assicurandosi che ricevano una risposta. Per far sì che l’ardua missione vada a buon fine è fondamentale che sulla lettera sia indicato un indirizzo di risposta o che sia possibile risalire a quest’ultimo sulla base delle indicazioni fornite. «Non è sempre facile trovare il mittente», afferma Moritz Succetti, che fa parte della squadra di aiutanti di Babbo Natale e Gesù Bambino a Chiasso. «Però, grazie alle nostre ricerche, lo scorso anno siamo riusciti a rispondere al 96,26% di tutte le lettere».

Racconti di Natale da ascoltare

Inoltre, quest’anno la Posta ha registrato con grande cura tre dei più bei racconti di Natale degli anni passati. Queste brevi storie possono essere ascoltate gratuitamente in tedesco, francese, italiano, inglese e romancio in streaming su Soundcloud o sui canali social media della Posta. Ogni settimana, fino a Natale, sarà disponibile una nuova storia:

  • 4 dicembre: Babbo Natale sommerso dalla neve
  • 11 dicembre: Gli animali del bosco danno una mano a Babbo Natale
  • 22 dicembre: La piccola Lisa alla ricerca di una matita

Ascoltare alla pagina: www.soundcloud.com/swisspost 

Per informazioni:
Oliver Flüeler, Servizio stampa Posta, 058 341 21 95, presse@posta.ch