Area contenuti principali

Vai alla panoramica

La Posta pianifica l’utilizzo di droni per l’Ente Ospedaliero Cantonale a Lugano

Comunicazione da 14.03.2017

La Posta, l’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) e il costruttore di droni Matternet daranno il via a un’applicazione commerciale nell’ambito della logistica con i droni: in futuro saranno moderni droni di consegna a occuparsi dello scambio regolare di campioni di laboratorio tra due ospedali di Lugano. A partire da metà marzo 2017 il drone impiegato sarà sottoposto a verifica da parte dell’UFAC e si svolgeranno i primi voli di prova. Una volta ottenute le autorizzazioni necessarie, i tre partner organizzeranno un evento per i media per illustrare i dettagli del progetto.

Dopo aver verificato per la prima volta nell’estate del 2015 insieme a Matternet la possibilità di impiegare droni nell’ambito della logistica, la Posta compie ora un passo in avanti avviando una fase di test per una prima applicazione commerciale in collaborazione con l’Ente Ospedaliero Cantonale. In futuro lo scambio di campioni di laboratorio tra i due ospedali dell’EOC a Lugano, l’«Ospedale Italiano» e l’«Ospedale Civico», sarà garantito da voli regolari di droni, con l’obiettivo di trasportare i campioni in modo più rapido ed efficiente.

Test di sicurezza e autorizzazioni governative

A oggi la Posta prevede che l’utilizzo regolare di droni tra i due ospedali diventerà una prassi quotidiana a partire dal 2018. Fino ad allora il drone dovrà dimostrare di soddisfare tutti gli elevati requisiti in materia di sicurezza, idoneità pratica e affidabilità. Nel corso delle prossime settimane il drone e le sue componenti di sicurezza saranno sottoposti a verifica da parte dell’Ufficio federale dell’aviazione civile (UFAC). Avranno poi luogo i primi voli di prova a Lugano, sempre che le condizioni meteorologiche consentano un volo sicuro. Sarà impiegato un moderno drone di consegna prodotto dall’azienda Matternet. Una volta ottenute le autorizzazioni necessarie, i partner coinvolti presenteranno ufficialmente il progetto e il drone in occasione di un evento per i media che si terrà a Lugano.

Informazioni

Servizio stampa Posta, Oliver Flüeler, +41 58 341 21 95, presse@posta.ch
Servizio stampa EOC, +41 91 811 13 02, comunicazione@eoc.ch
Servizio stampa Matternet, +1 650 260 2727, press@matternet.us