Area contenuti principali

Vai alla panoramica

La Posta svizzera è la numero uno al mondo

Comunicazione da 19.05.2017

La Posta svizzera ha ottenuto il primo posto nello studio di recente pubblicazione «Integrated Index for Postal Development» e si trova così in testa alla classifica, davanti alla Francia e al Giappone. L’indice dell’Unione postale universale (UPU) dimostra che la Posta, con la sua strategia e la sua ampia offerta, fa parte delle organizzazioni postali leader nel confronto internazionale. Per difendere la sua posizione di forza, la Posta amplia costantemente le sue offerte per semplificare la vita quotidiana ai propri clienti.

Lo studio mette a confronto complessivamente 170 organizzazioni postali di tutto il mondo sulla base di quattro criteri: affidabilità (reliability), importanza (relevance), portata (reach) e resilienza (resilience). La Posta svizzera raggiunge il massimo punteggio in tre dei quattro criteri della classifica, confermando così di essere, con il suo vasto know how, un partner moderno e affidabile.

La Posta migliora costantemente la propria offerta attuale sviluppando nuovi prodotti e prestazioni per i clienti di domani. Sempre più spesso si tratta di soluzioni digitali, di cui i clienti privati e commerciali possono usufruire 24 ore su 24, anche tramite dispositivi mobili. In tale contesto, la Posta si concentra su sette poli di sviluppo: e-commerce, mobilità, servizi finanziari digitali, digital trust, comunicazione cross-channel, Business Process Outsourcing, nonché vendita e soluzioni.

E-Post, ad esempio, combina i vantaggi della corrispondenza cartacea e degli invii digitali. I clienti hanno a disposizione numerose possibilità di accesso. Grazie alla sua piattaforma per la sanità elettronica (eHealth), la Posta mette in rete gli operatori sanitari e consente uno scambio sicuro dei dati dei pazienti. Al contempo, innovazioni come i robot di consegna e i droni rivoluzionano il settore della logistica. Cresce anche la domanda di una comunicazione elettronica sicura. Chi utilizza la neonata SwissID per l’accesso ai dati personali, in futuro necessiterà solamente di un login per diverse applicazioni.

Con questi prodotti e prestazioni, la Posta svizzera fa parte delle aziende postali più innovative al mondo e continuerà a rivestire un ruolo di pioniera nel mondo digitale e ibrido.

Lo studio completo è disponibile su http://www.upu.int/en/the-upu/strategy/2ipd.html.