Area contenuti principali

Vai alla panoramica

Markus Naef sarà il nuovo CEO di SwissSign

Comunicazione da 06.04.2017

Da metà maggio 2017 Markus Naef assumerà la direzione aziendale di SwissSign AG, la futura joint venture della Posta e delle FFS. Nel quadro di tale funzione sarà responsabile soprattutto dello sviluppo e della commercializzazione della nuova identità digitale unitaria, che sarà lanciata dalla Posta e dalle FFS a partire dall’autunno 2017. La partecipazione delle FFS alla società affiliata della Posta SwissSign AG ha ottenuto, a marzo 2017, il via libera da parte della Commissione della concorrenza (COMCO) e della Commissione europea.

Markus Naef avrà il compito di guidare l’azienda secondo il modello della joint venture, conducendola in una nuova era e affrontando la prossima fase di crescita. Il nuovo CEO porta con sé oltre 20 anni di esperienza nel General Management e nel Business Development, ha rivestito ruoli di primo piano nel contesto della digitalizzazione e della trasformazione, nonché nel quadro dell’attuazione dei modelli di business digitali nell’area B2C e B2B. L’ultima mansione ricoperta da Naef è stata quella di CCO e Senior Vice President presso Sunrise Communications AG. La sua esperienza nella costruzione e nella creazione di partenariati strategici, il suo know how relativo a tematiche finanziarie complesse, come anche le sue conoscenze in materia di diritto e in particolare riguardo alle tematiche della protezione dei dati, della concorrenza e dell’e-commerce in Europa e nel Nordamerica lo qualificano come la persona ideale per affrontare i compiti che lo aspettano. Markus Naef ha 47 anni, è sposato e vive con la sua famiglia a Wettswil, vicino a Zurigo.

La Posta e le FFS sono molto liete che l’attuale CEO di SwissSign AG, Urs Fischer, abbia deciso di continuare a tenersi a disposizione dell’azienda anche in futuro e di portare le sue competenze nel contatto con i clienti e al servizio della strategia di prodotto. Il gruppo lo ringrazia per il suo grande impegno nel posizionare SwissSign AG quale fornitore innovativo di servizi di certificazione e identità digitali affidabili in Svizzera.

L’identità digitale unitaria sarà lanciata dall’autunno 2017

Dopo che, a marzo 2017, la partecipazione delle FFS alla società del gruppo Posta ha ricevuto il via libera della Commissione della concorrenza (COMCO) e della Commissione europea (cfr. comunicato stampa del 24 marzo 2017), dall’autunno 2017 si prevede il lancio dell’identità digitale, che sarà messa a disposizione dei primi clienti del portale della Posta; nel 2018 seguiranno i clienti SwissPass. Anche le autorità e le aziende interessate potranno usufruire dell’offerta già dall’autunno 2017.

Grazie all’identità digitale unitaria, in futuro gli utenti potranno accedere a diversi servizi online con un solo login sicuro, anziché utilizzare un grande numero di nomi utente e password ed esporsi così a rischi per la sicurezza. Le autorità e le aziende beneficeranno di un’identità qualitativamente migliore, che consentirà loro di strutturare in modo più sicuro ed efficiente la propria offerta online. La priorità assoluta è la piena conformità con le disposizioni sulla protezione dei dati in vigore.

Per informazioni:

Portavoce Posta: Jacqueline Bühlmann, +41 58 341 37 80, presse@posta.ch
Servizio stampa FFS: +41 51 220 43 58, stampa@ffs.ch