Area contenuti principali

Vai alla panoramica

Concluso un accordo transattivo tra CarPostal France/CarPostal Interurbain e Cars Faure, Cars Berthelet e Réunir Dauphiné

Comunicazione del 26.06.2018

Dopo parecchi anni di contenzioso tra CarPostal France (CPF) / CarPostal Interurbain (CPI) e Cars Faure, Cars Berthelet e Réunir Dauphiné è stato ora raggiunto un accordo transattivo.

La Posta informa che dopo svariati anni è stato raggiunto un accordo transattivo nell’ambito del contenzioso dinanzi alla Corte d’appello di Parigi avviato dalle società Cars Faure, Cars Berthelet e Réunir Dauphiné nei confronti delle società CarPostal France (CPF) / CarPostal Interurbain (CPI) per concorrenza sleale.

Questa transazione è stata conclusa concordando un’indennità pari a 6,2 milioni di euro, in modo da rispettare gli interessi di ogni parte e permettere alle varie parti della controversia di concentrarsi d’ora in poi sulla propria attività professionale in un clima disteso.

Informazioni:
Servizio stampa Posta: Nathalie Dérobert, portavoce, 058 341 21 96, presse@posta.ch