Area contenuti principali

Vai alla panoramica

La Posta punta a una partnership con Siemens Healthineers

Comunicazione da 07.05.2018

Nell’ottica di un ampliamento del proprio portafoglio di offerta nell’ambito della sanità elettronica, la Posta punta in futuro alla soluzione «Siemens Healthineers eHealth Solutions». Grazie alla nuova partnership, la Posta può ampliare il proprio portafoglio di offerta nell’ambito della cartella informatizzata del paziente e offrire nuovi servizi alla clientela. Siemens Healthineers ha già acquisito una consolidata esperienza nell’ambito della sanità elettronica, con l’introduzione ad esempio della cartella clinica informatizzata (ELGA) in Austria.

La Posta intende ampliare la propria soluzione per la sanità elettronica con nuovi servizi, puntando in futuro alla soluzione «Siemens Healthineers eHealth Solutions». Grazie alla vasta esperienza maturata nel campo della sanità elettronica e alla volontà di integrare nuove funzioni già consolidate sul mercato, Siemens Healthineers è il partner ideale della Posta nell’ambito della sanità elettronica. A medio termine la Posta intende trasferire nella nuova soluzione anche i servizi attualmente offerti nell’ambito di E-Health, puntando a far certificare la cartella informatizzata del paziente conformemente alla LCIP (Legge federale sulla cartella informatizzata del paziente) entro l’inizio del 2020 e ad accrescere l’esperienza positiva dei clienti. La collaborazione con Siemens Healthineers eHealth Solutions consolida l’ampliamento strategico delle attività della Posta nell’ambito della sanità elettronica, contribuendo così allo sviluppo strategico del core business del trasporto di informazioni, nel mondo fisico e digitale.

Durante il passaggio alla nuova piattaforma, i clienti potranno accedere in qualsiasi momento ai servizi e saranno migrati direttamente.

Il partner Siemens Healthineers

«Siemens Healthineers eHealth Solutions» è una soluzione sviluppata da «ITH Icoserve technology for healthcare GmbH». L’azienda, con sede a Innsbruck, è di proprietà di Siemens Healthineers, che ha già realizzato diversi progetti di grandi dimensioni nell’ambito della sanità elettronica, ad esempio in Austria, Germania, Danimarca e Spagna. Le componenti modulari di Siemens Healthineers eHealth Solutions consentono uno scambio di dati tra infrastrutture sanitarie diverse e con i pazienti, promuovendo così un’assistenza sanitaria basata sulla cooperazione e sull’integrazione. Come nella soluzione della Posta, vengono posti al centro i pazienti, i loro dati e il loro benessere personale.

La soluzione Post E-Health è già in uso in diversi Cantoni

Già da diversi anni la Posta sta sviluppando, insieme a partner tecnologici leader, soluzioni digitali sicure per un settore sanitario moderno. Grazie al suo portafoglio E-Health modulare, la Posta permette agli operatori del settore sanitario di accedere ai dati dei pazienti e di scambiarseli in modo semplice e veloce. In questo modo i dati rilevanti sono disponibili sempre e ovunque, semplificando la collaborazione tra gli operatori del settore sanitario e aumentando la sicurezza per i pazienti. I singoli servizi rappresentano, in maniera più efficiente, sicura e conveniente, i processi lungo il percorso di cura. Diversi Cantoni e oltre 100 istituzioni stanno già utilizzando la soluzione per la sanità elettronica della Posta. Tra i suoi servizi per il settore sanitario, oltre alla soluzione E-Health, troviamo anche prestazioni logistiche, come il trasporto di farmaci.

Informazioni:

Servizio stampa Posta, Nathalie Dérobert, portavoce, +41 58 341 21 96, presse@posta.ch

Servizio stampa Siemens Healthineers, Julia Donhauser, +49 173 185 86 22, julia.donhauser@siemens-healthineers.com