Area contenuti principali

Vai alla panoramica

Il risultato trimestrale rispecchia le sfide della Posta

Comunicazione del 28.05.2019

Nel primo trimestre 2019, la Posta Svizzera ha conseguito un risultato più basso rispetto all’anno precedente. L’utile del gruppo, pari a 130 milioni di franchi, si colloca di 17 milioni al di sotto del valore registrato nello stesso periodo dell’anno precedente. Con 172 milioni di franchi, anche il risultato d’esercizio (EBIT) registra un calo di 35 milioni rispetto all’anno precedente. La flessione è riconducibile ai proventi da interessi che persistono a livelli bassi presso PostFinance, ma anche alla contrazione dei ricavi nell’attività di base.

Il risultato d’esercizio pari a 172 milioni di franchi rispecchia le sfide della Posta Svizzera. Nel mercato dei servizi finanziari si registra un calo rispetto all’anno precedente dovuto alla riduzione dei proventi da interessi legata alla situazione contingente del mercato. La tendenza negativa del risultato non coglie di sorpresa la Posta. Le cause sono note e se ne rileva un’accentuazione: calo del volume delle lettere, pressione sui prezzi e sui margini nella logistica e persistere dei bassi tassi d’interesse. Ciononostante la Posta poggia come sempre su basi finanziarie solide.

Nel complesso, nel mercato della comunicazione e della logistica i risultati sono in linea con i valori dell’anno precedente. Questo è dovuto, da un lato, alle misure di incremento dell’efficienza e, dall’altro, all’aumento del volume di pacchi. Anche nel mercato dei trasporti di persone il risultato è ai livelli dello stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi d’esercizio sono scesi da 1996 a 1936 milioni di franchi, registrando una flessione di 60 milioni, pari al 3%.

Contributi al risultato delle unità operative

Nel primo trimestre del 2019, PostMail ha conseguito un risultato d’esercizio di 109 milioni di franchi, 8 milioni in meno dell’anno precedente. A seguito di una maggiore fruizione dei servizi digitali da parte della clientela, si registra un calo dei volumi di invii e pertanto una contrazione di 20 milioni di franchi nel fatturato generato con le lettere indirizzate. Grazie alla costante ottimizzazione dei processi interni e all’andamento positivo delle attività internazionali è stato possibile, come negli anni passati, compensare la flessione del risultato.

RetePostale è riuscita ampiamente a contenere le perdite subite nelle operazioni allo sportello per le lettere e i versamenti. Grazie allo sviluppo della rete postale e agli incrementi dell’efficienza, ha visto infatti crescere il suo risultato d’esercizio di 5 milioni di franchi, toccando nel primo trimestre 2019 –21 milioni.

L’offerta di Swiss Post Solutions, ossia l’assistenza fornita alle imprese in sede di esternalizzazione di processi aziendali e, mediante servizi, nella gestione dei documenti, gode di crescente popolarità. SPS ha conseguito un risultato d’esercizio pari a 10 milioni di franchi, con un aumento di 3 milioni rispetto all’esercizio precedente (+43%) dovuto anche all’acquisizione di nuovi clienti soprattutto negli Stati Uniti.

Ogni giorno feriale, la Posta recapita mediamente in Svizzera più di 500’000 pacchi. Come le attività di importazione ed esportazione, anche il volume di pacchi trattati in Svizzera ha registrato un andamento positivo rispetto all’anno precedente con un incremento complessivo del 7,4%. Nel primo trimestre del 2019, PostLogistics ha conseguito un risultato d’esercizio di 33 milioni di franchi, 1 milione in meno rispetto all’anno precedente. La causa principale della flessione è riconducibile agli investimenti per l’incremento della capacità.

PostFinance ha tratto spunto dall’attuale livello molto basso dei tassi d’interesse e dalle mutate esigenze della clientela per allineare in modo coerente la propria strategia alla trasformazione in «Digital Powerhouse». Tuttavia lo svantaggio concorrenziale rappresentato dall’impossibilità di offrire autonomamente crediti e ipoteche non può essere compensato a medio e lungo termine soltanto con lo sviluppo del settore degli investimenti o con le innovazioni. Nel primo trimestre, il risultato d’esercizio di PostFinance si è attestato a 80 milioni di franchi, 16 milioni in meno rispetto all’anno precedente. I proventi da interessi sono scesi di 42 milioni di franchi.

Il nuovo orientamento presso AutoPostale mira alla stabilità. Il risultato d’esercizio di AutoPostale è rimasto pressoché invariato rispetto all’anno precedente a quota 3 milioni di franchi. Nei primi tre mesi dell’anno, per il risultato sono stati determinanti l’incremento delle spese di progetto e delle prestazioni a favore del personale. L’ampia offerta di AutoPostale continua fortunatamente a incontrare una domanda crescente da parte dei passeggeri.

Cifre del gruppo

Unità Anno 2018 1o trimestre 2018 1o trimestre 2019
Ricavi d’esercizio mln di CHF 7’691 1’996 [1] 1’936
Risultato d’esercizio (EBIT) [2] mln di CHF 501 207 172
Utile del gruppo mln di CHF 405 147 130
Totale di bilancio mln di CHF 124’202 124’202 125’944
Capitale proprio mln di CHF 6’732 6’732 7’044
Investimenti mln di CHF 412 65 82
Organico del gruppo UP [3] 41’632 41’565 41’076
1 Valori rettificati (Adeguamento dell’allestimento dei conti).
2 Il risultato d’esercizio si intende al lordo del risultato finanziario non operativo e delle imposte (EBIT).
3 UP = unità di personale; organico medio convertito in impieghi a tempo pieno, senza personale in formazione.

Cifre di PostFinance SA

Unità Anno 2018 31 marzo 2018 31 marzo 2019
Numero di clienti in migliaia 2’857 2’882 2’805
Patrimonio dei clienti in mln di CHF 118’943 122’407 118’712
Patrimonio dei clienti in soluzioni dei partner in mln di CHF 10’074 10’025 11’079
Ipoteche [1] in mln di CHF 5’816 5’712 5’858
Andamento patrimonio dei clienti in mln di CHF –822 2’538 –232
Organico in UP [2] 3’325 3’400 3’235
1 In collaborazione con banche partner.
2 UP = unità di personale. Organico medio convertito in impieghi a tempo pieno. Organico casa madre PostFinance.

Cifre principali dei segmenti

31 marzo 2018 Ricavi d’esercizio
(mln di CHF)
Risultato d’esercizio
(mln di CHF) [1]
Mercato della comunicazione PostMail 718
117
Mercato della comunicazione Swiss Post Solutions 144 7
Mercato della comunicazione RetePostale 283 –26
Mercato logistico PostLogistics 404 34
Mercato dei servizi finanziari PostFinance 454 [2] 96
Mercato dei trasporti di persone AutoPostale 235 4
31 marzo 2019 Ricavi d’esercizio
(mln di CHF)
Risultato d’esercizio
(mln di CHF) [1]
Mercato della comunicazione PostMail 676 109
Mercato della comunicazione Swiss Post Solutions 155 10
Mercato della comunicazione RetePostale 256 –21
Mercato logistico PostLogistics 418 33
Mercato dei servizi finanziari PostFinance 432 80
Mercato dei trasporti di persone AutoPostale 234 3
1 Il risultato d’esercizio si intende al lordo del risultato finanziario non operativo e delle imposte (EBIT).
2 Valori rettificati (Adeguamento dell’allestimento dei conti)

Informazioni:

Masha Foursova, Servizio stampa Posta, 058 341 49 60, presse@posta.ch