Comunicati stampa

La Posta piange la scomparsa di Michel Gobet, membro del Consiglio di amministrazione

Michel Gobet, membro del Consiglio di amministrazione della Posta e rappresentante del sindacato syndicom, è deceduto lo scorso giovedì, 13 febbraio 2020. Piangiamo la scomparsa di Michel Gobet ed esprimiamo il nostro più sentito cordoglio alla sua famiglia.

Dal 2010 Michel Gobet (65) ha rappresentato le collaboratrici e i collaboratori della Posta in seno al Consiglio di amministrazione. Il neocastellano Gobet si è dedicato con passione e profondo impegno ai temi legati al personale. Il Presidente del Consiglio di amministrazione Urs Schwaller afferma: «Non perdiamo solo un professionista di spiccata competenza in seno al Consiglio di amministrazione, ma anche e soprattutto uno stimato collega di lungo corso».

Al servizio delle collaboratrici e dei collaboratori della Posta

Gobet ha iniziato la sua carriera postale nel 1982 come segretario centrale dell’allora Unione PTT e dal 1994 è stato sostituto del segretario generale. Nel 1999 è stato nominato segretario centrale di syndicom, il sindacato per i media e la comunicazione. Infine, nel 2010 ha fatto il suo ingresso nel Consiglio di amministrazione della Posta in veste di rappresentante dei sindacati, dedicando per dieci anni il massimo impegno in particolare a favore delle collaboratrici e dei collaboratori della Posta. Da ultimo ha prestato il suo impegno in seno alla commissione del Consiglio di amministrazione Investment, Mergers & Acquisitions (CCdA IMA) nonché nella commissione creata ad hoc per AutoPostale. I membri del Consiglio di amministrazione sono grati a Michel Gobet per il suo operato e ne serberanno un vivido ricordo quale leale e stimato collega.

Informazioni:

Servizio stampa Posta, Oliver Flüeler, 058 342 21 95, presse@posta.ch