La società sta diventando sempre più digitale. Le persone sono sempre più mobili e richiedono prestazioni più flessibili e fruibili in qualsiasi momento. In tale contesto la certezza del diritto e in ambito regolatorio è un presupposto fondamentale per il successo della Posta nella trasformazione digitale.

La Posta si colloca nel punto d’incontro tra realtà fisica e digitale e funge da piattaforma tra questi due mondi. La Posta trasmette anche informazioni digitali in modo affidabile.

Grazie allo sviluppo e all’innovazione in tutto il gruppo, la Posta continua a migliorare le sue offerte esistenti, creando al contempo nuovi prodotti e prestazioni per i clienti di domani.

La Posta risponde al crescente sviluppo digitale impiegando le sue competenze di base anche in modo sempre più digitale e ampliando così il suo portafoglio originario. Completa il suo core business con soluzioni digitali che le consentono di proiettarlo nel futuro; così facendo, la Posta diventa nel complesso più flessibile e più vicina ai clienti.

La gestione responsabile dei dati dei clienti è un valore centrale e un elemento chiave per il successo della trasformazione digitale. Conformemente alla strategia del Consiglio federale «Svizzera digitale» l’economia deve potersi sviluppare il più rapidamente possibile nella dimensione digitale.

Il cliente di oggi si aspetta che sia la Posta ad andare da lui. La Posta risponde a questo cambiamento ampliando la sua offerta con soluzioni personalizzabili e digitali. In tale contesto sono determinanti anche le condizioni quadro politiche e regolatorie.

Posizione ufficiale

Voto elettronico

Il voto elettronico consente agli elettori di votare online. Dal 2016 la Posta offre ai Cantoni e alla popolazione svizzera il servizio del voto elettronico come canale aggiuntivo.

Legge eID

Oggi in Svizzera manca un’identità digitale standard universalmente accettata e utilizzabile in molteplici modalità, con cui potersi identificare facilmente nel mondo digitale. Una nuova legge dovrà creare i presupposti per una regolamentazione uniforme a livello nazionale in materia di identità digitale. La Posta accoglie con favore la nuova Legge federale sui servizi d’identificazione elettronica (Legge sull’eID, LSIE).

Revisione della Legge federale sulla protezione dei dati

A seguito del ritmo vertiginoso della trasformazione digitale è nettamente aumentata la quantità di dati, anche personali, che vengono trattati e che è possibile rilevare, associare, trasmettere e analizzare. La revisione della Legge sulla protezione dei dati definisce le modalità secondo cui i dati personali possono essere acquisiti, elaborati, analizzati e trasmessi nella realtà attuale. La Posta vuole che la Legge federale sulla protezione dei dati sia al passo con i tempi.

E-commerce e commercio online

Il commercio elettronico non ha frontiere. I commercianti online nazionali sono in diretta concorrenza con gli operatori internazionali. In collaborazione con diversi operatori attivi nel commercio online la Posta assume il ruolo di fornitore logistico ed è interessata al buon funzionamento del commercio online svizzero.