Obiettivi del Consiglio federale
Obiettivi ambiziosi per la Posta: periodo 2017–2020

In veste di proprietaria della Posta, la Confederazione stabilisce gli obiettivi strategici che la Posta è tenuta a osservare. Il Consiglio federale, che fissa tali obiettivi di volta in volta per un periodo di quattro anni, auspica per il periodo 2017–2020 che la Posta fornisca un servizio di base retto in tutta la Svizzera dagli stessi principi e di qualità.

Negli obiettivi strategici 2017–2020 il Consiglio federale stabilisce che, nell’ambito della sua attività principale nei mercati comunicazione, logistica, finanza retail e trasporti di persone, la Posta deve offrire prodotti e servizi di alta qualità, innovativi e in linea con le esigenze del mercato, in forma fisica ed elettronica. L’azienda assicura la propria posizione di mercato e soddisfa le moderne esigenze in termini di comunicazione e logistica in particolare tramite lo sviluppo di offerte adeguate ai tempi per il traffico di dati e informazioni (ad esempio il voto online e la sanità elettronica), generando una crescita redditizia e rafforzando la redditività dell’impresa grazie a incrementi dell’efficienza. Nei limiti delle proprie possibilità finanziarie e personali, alla Posta è concesso di avviare cooperazioni (partecipazioni, alleanze, fondazione di società e altre forme di collaborazione) sia in Svizzera sia all’estero.

Dal punto di vista finanziario, il Consiglio federale ha chiesto alla Posta di assicurare e aumentare il valore aziendale sul lungo periodo e di conseguire rendimenti in linea con il settore in tutti i suoi settori di attività. Gli utili realizzati devono essere destinati alla costituzione del capitale proprio, di cui in particolare PostFinance SA necessita conformemente al diritto bancario, nonché alla distribuzione degli utili alla Confederazione.

La Posta continuerà a essere all’altezza della fiducia dei propri collaboratori con una politica del personale all’avanguardia e socialmente responsabile, offrendo condizioni d’impiego interessanti e competitive e promuovendo la conciliabilità tra vita privata e professionale. La Posta e le società del gruppo in Svizzera stanno conducendo trattative con i sindacati per la conclusione di contratti collettivi di lavoro.

Argomenti correlati

Obiettivi stabiliti dal Consiglio federale

Scoprire di più

Rendiconto per la Confederazione

Scoprire di più

Mandato della Posta

Scoprire di più