Area contenuti principali

Case studies Scanning and Capture

I clienti apprezzano di poter disporre di informazioni digitali in modo semplice e rapido

Digitalizzando le informazioni se ne facilita l’elaborazione all’interno dell’azienda e le si rende accessibili rapidamente e da qualsiasi luogo. Questo vale anche per la Posta in arrivo: i dati vengono convalidati, trasferiti ai sistemi clienti e collegati a workflow. Ciò rende i flussi di dati più efficienti, comprensibili e sicuri.

Processi digitali di gestione dei documenti nell’elaborazione dei crediti della Berner Kantonalbank

La Berner Kantonalbank (BEKB) ha digitalizzato i propri dossier di credito distribuiti finora in tre sedi, raggruppandoli in un archivio elettronico. Al fine al consentire una concentrazione delle proprie risorse sul core business, la BEKB ha esternalizzato l’intera elaborazione dei dossier di credito e gode dei vantaggi di un pacchetto di prestazioni che copre tutte le relative fasi dei processi, dal prelievo dei dossier fisici presso le diverse sedi di archiviazione fino alla trasmissione sicura dei dati di qualità controllata.

Helsana affida alla Posta l’elaborazione dei contatti commerciali in entrata derivanti da campagne di marketing. Ogni anno circa 3000 cartoline di risposta confluiscono quindi direttamente presso il nostro Centro servizi di Kriens ai fini della registrazione. Qui la risposta cartacea e digitale viene elaborata e successivamente messa a disposizione dei responsabili Helsana in formato elettronico. Mediante l’esternalizzazione del trattamento delle risposte, Helsana è in grado di evadere in modo tempestivo e centralizzato le richieste elaborate dei clienti.

Cartelle mediche digitali nel reparto di reumatologia: accesso ottimale a tutti i dati dei pazienti

A causa di una ristrutturazione, l’Ospedale cantonale di Winterthur (KSW) ha dovuto smantellare l’archivio cartaceo del reparto di reumatologia presso la sede che lo ospitava. Grazie al pacchetto di prestazioni su misura della Posta, l’Ospedale cantonale di Winterthur ha potuto disporre delle risorse personali e infrastrutturali necessarie per realizzare questo progetto di digitalizzazione con tempistiche ristrette. L’archivio fisico è stato smantellato entro i tempi previsti e la digitalizzazione delle circa 15’000 cartelle cliniche si è conclusa entro sei settimane.