Vivere la diversità
La diversità e l’inclusione passano per il riconoscimento

L’ambiente lavorativo alla Posta è caratterizzato da collaborazione fattiva e stima reciproca. Creiamo una situazione lavorativa nella quale puoi integrarti al meglio, strutturando la tua vita in base a idee ed esigenze personali.

La diversità e l’inclusione rafforzano la Posta

Il personale della Posta è estremamente variegato e rappresenta quindi un enorme potenziale per i suoi clienti. Tuttavia, la sola diversità non è sufficiente per ottenere i successi desiderati, c’è bisogno di molto di più: una gestione consapevole e un impiego mirato delle possibilità che scaturiscono dalla diversità. L’inclusione crea comprensione della diversità, grazie alla promozione di un’apertura degli uni verso gli altri, alla diffusione della percezione delle pari opportunità e al rafforzamento del senso di appartenenza reciproca e alla Posta. Con una concezione di gestione inclusiva e una cultura del lavoro in linea con questo principio, la Posta crea un ambiente di lavoro innovativo, valorizzante e privo di discriminazioni insieme ai propri collaboratori.

Gestione consapevole della diversità e dell’inclusione

La diversità descrive le varie dimensioni visibili e non visibili delle persone, come le proprie convinzioni, il colore della pelle, la religione ecc. Con l’inclusione si dà riconoscimento alla diversità sfruttando al meglio i lati positivi nella gestione della diversità del personale e impedendo ogni tipo di discriminazione.

«La diversità è il biglietto di ingresso a una festa, durante la quale l’inclusione ci fa ballare insieme»

Per analizzare meglio i concetti di diversità e inclusione, ci concentriamo sulle seguenti dimensioni: generazioni, gender+, visione del mondo, provenienza, lingua e disabilità.

Confrontati con gli altri

Da tempo la Posta supporta e promuove iniziative che fanno incontrare le persone all’interno dei confini aziendali, ma anche al di fuori di essi.

  • MOSAICO si adopera per una varietà linguistica e culturale realmente vissuta all’interno della Posta. I collaboratori si ritrovano regolarmente per perfezionare le proprie abilità linguistiche orali, organizzando tandem o momenti d’incontro in lingue diverse durante la pausa pranzo.
  • RAINBOW è la rete interna per l’accettazione e la tolleranza. È aperta ai collaboratori omosessuali, bisessuali, transgender, non binari e a chiunque altro sia interessato.
  • YOUNG VOICE offre ascolto alle giovani generazioni impiegate presso la Posta e dà loro la possibilità di esprimersi. Promuove lo scambio tra generazioni diverse e crea la base per una collaborazione di successo e progetti interessanti. Per dare forma tutti insieme al futuro della Posta.

In che modo la Posta concilia le esigenze più disparate?

Con il nuovo contratto collettivo di lavoro, dal 2021 verranno apportati i seguenti miglioramenti alle condizioni di lavoro:

  • 18 settimane di congedo maternità retribuito e ora anche sei settimane di congedo non retribuito
  • quattro settimane di congedo paternità retribuito
  • dal 2021 vale quanto segue: se entrambi lavorano all’interno del gruppo Posta i genitori possono cumulare il loro diritto al congedo maternità e al congedo paternità con tutte le settimane retribuite e non retribuite

Inoltre:

  • fino a cinque giorni di congedo retribuito per questioni improrogabili che richiedono la presenza di un genitore
  • partecipazione in base al reddito ai costi per la custodia dei figli complementare alla famiglia
  • offerta di consulenza della Consulenza sociale interna per tutte le questioni familiari

Organizza il tuo tempo

A seconda delle diverse fasi della vita, cambiano le esigenze relativamente all’organizzazione della nostra quotidianità. I modelli flessibili del tempo di lavoro della Posta si adattano ai tuoi bisogni individuali.

  • Tempo di lavoro annuale e orario di lavoro flessibile
  • Lavoro a tempo parziale
  • Telelavoro: lavorare da casa o in treno
  • Congedo sabbatico
  • Tempo parziale per i lavoratori anziani e pensionamento graduale

Organizza il tuo mondo del lavoro

Il mondo diventa digitale e cambia sempre più rapidamente. La Posta aiuta i propri collaboratori a strutturare questa transizione in modo positivo, con modelli flessibili di tempo di lavoro, ma anche con luoghi e strumenti di lavoro innovativi. La Posta offre sempre più spesso postazioni di lavoro innovative: questi «third workplace» sono luoghi che consentono uno scambio sociale, integrando l’home office («second workplace») e la postazione di lavoro in ufficio («first workplace»).