Area contenuti principali

Rilasciare un’autorizzazione di recapito

Ricevere lettere e pacchi dietro prova di recapito anche in caso di assenza

Un invio che richiede la prova del recapito è in viaggio e il destinatario privato probabilmente non sarà presente al momento del recapito? Se desidera comunque trovarlo al proprio rientro, può assegnare alla Posta l’autorizzazione di recapito. L’ordine può essere conferito online tramite «I miei invii».

L’offerta dal punto di vista del destinatario

Come destinatari privati desiderate ricevere un invio dietro prova di recapito anche in vostra assenza? Rilasciate l’autorizzazione di recapito online tramite «I miei invii» e noi recapiteremo le lettere nella casella lettere oppure depositeremo i pacchi nell’apposito scomparto, se lo spazio lo consente, oppure in un altro luogo a vostra scelta.

Vantaggi

  • Verrete informati preventivamente tramite SMS o e-mail se state per ricevere un invio dietro prova di recapito.
  • Per ogni invio potete decidere se rilasciare o meno l’autorizzazione di recapito.
  • Al vostro rientro troverete subito l’invio e non dovrete recarvi in filiale per ritirarlo.

Disponibilità

L’autorizzazione di recapito viene rilasciata singolarmente e per un determinato invio. Non è possibile un’impostazione permanente. L’autorizzazione di recapito non è disponibile nel caso in cui lo speditore commerciale ne abbia richiesto il blocco.

Buono a sapersi

Prima di conferire l’ordine, confermate, in qualità di destinatari, di aver letto e di accettare le relative condizioni generali «I miei invii». La Posta documenta il recapito elettronicamente. Dopo il recapito dell’invio, in base all’autorizzazione di recapito impartita si esclude qualsiasi azione di responsabilità nei confronti della Posta.