Brexit: invii di merci per la Gran Bretagna
Quali ripercussioni avrà la Brexit sulle spedizioni per la Gran Bretagna?

Anchor Navigation

Spedizione in Gran Bretagna di nuovo possibile
I problemi tecnici relativi alla trasmissione dei dati doganali presso il partner di rete britannico GLS sono stati risolti. Dal 20 gennaio 2021 le spedizioni in Gran Bretagna potranno essere nuovamente effettuate con la Posta Svizzera GLS. Il numero di numeri di tariffa doganale per esportazione è attualmente ancora limitato a 30. Per ulteriori informazioni si prega di contattare il servizio clienti della Swiss Post GLS all'indirizzo e-mail infogls@posta.ch o telefonicamente al numero 0848 858 686.

L’uscita del Regno Unito dall’Unione europea ha conseguenze sulla spedizione di merci verso il Regno Unito. La spedizione di merce verso il Regno Unito da parte di clienti commerciali svizzeri sarà garantita nel rispetto dei consueti standard qualitativi.

Il 1° gennaio 2021 sono entrate in vigore le seguenti modifiche:

  • la soglia applicata finora agli invii commerciali contenenti merci fino a GBP 15.– verrà eliminata; pertanto ogni invio di merci per il Regno Unito sarà soggetto all’imposta sul valore aggiunto a partire da 1 sterlina
  • per gli invii con un valore intrinseco della merce (senza imposta sul valore aggiunto e spese di trasporto) fino a GBP 135, il venditore o la piattaforma di vendita è responsabile del pagamento dell’imposta sul valore aggiunto dovuta alle autorità fiscali britanniche HMRC (Her Majesty’s Revenue and Customs). In linea di principio, non sono dovuti dazi (sul valore intrinseco fino a GBP 135). In determinate condizioni, i mittenti commerciali, devono registrarsi fiscalmente nel Regno Unito e richiedere un numero IVA e un numero EORI. 
  • se il destinatario dispone di un numero IVA del Regno Unito, l’IVA sarà calcolata tramite inversione contabile (reverse charge). Sulla fattura commerciale deve figurare l’indicazione «reverse charge: customer to account for VAT to HMRC».
  • Gli invii con un valore della merce superiore a GBP 135.– possono invece ancora essere inviati nel Regno Unito senza registrazione IVA.
  • Per gli invii contenenti merci soggette ad accisa (tra cui alcolici e tabacchi) restano in vigore le disposizioni vigenti.
  • Gli invii di merci non commerciali tra privati sono soggetti alle disposizioni vigenti e sono esenti dai dazi d’importazione fino a un valore della merce pari a GBP 39.– (IVA e dazi).

Swiss Post GLS

URGENT Business

Gli invii URGENT Business sono trattati e recapitati in tutto il mondo grazie alla rete TNT/FedEx. Il loro team nel Regno Unito è opportunamente preparato e fornisce informazioni su un sito web appositamente creato. Le informazioni di base su Swiss Post GLS e PostPac International in tema di registrazione, valore della merce e ambito di validità riguardano anche URGENT Business. L’opzione EU-Clearance non è più possibile per la Gran Bretagna.

Pacchi e invii di merci di piccole dimensioni PRIORITY ed ECONOMY

Qui trovate le risposte alle domande sulla spedizione di invii commerciali con PostPac International e di invii di piccole merci.

Ulteriori informazioni:

I pacchi postali per il Regno Unito vengono trattati e recapitati dal nostro partner locale Parcelforce, il segmento dei pacchi della società postale pubblica Royal Mail. Ulteriori informazioni sulla Brexit sono disponibili sul relativo sito web.

Documenti e prodotti stampati

Domande di carattere generale

Contattateci
Siamo a vostra completa disposizione

Servizio clienti Swiss Post GLS

+41 848 85 86 86 (CHF 0.08/min da rete fissa svizzera)

Servizio clienti Swiss Post URGENT


0800 45 45 45

Servizio clienti internazionale

+41 848 48 48 47

Desiderate ricevere un’offerta?

0848 458 458