Francobolli

50 anni della Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio

La Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio, istituita nel 1970 tra l’altro da Pro Natura e Patrimonio svizzero, si prefigge di conservare, gestire e valorizzare i paesaggi svizzeri degni di protezione. Tra questi rientrano anche i muri a secco.

La Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio non persegue nessuno scopo commerciale ma protegge e promuove i patrimoni naturalistici e culturali legati al paesaggio o, laddove necessario, cerca di ripristinarli. Il paesaggio assume un ruolo importante nella costruzione dell’identità collettiva e il territorio viene percepito dai suoi abitanti come il frutto dell’influenza della natura e dell’uomo e della loro interazione. Nel 2020 la fondazione celebra i suoi 50 anni. Sul francobollo speciale emesso per l’occasione è raffigurato un muretto a secco della Bregaglia. La tecnica di costruzione dei muri con pietre naturali e a spacco di cava, senza l’impiego di malta, vanta una lunghissima tradizione in Svizzera e caratterizza i suoi paesaggi, dai vigneti che orlano il Lago Lemano ai campi coltivati nelle montagne dei Grigioni. Si tratta quindi di una tecnica che è entrata a far parte del nostro patrimonio culturale. Far sì che questa tradizione non vada persa è una delle missioni della Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio. 

Acquistare francobolli
Tutti i francobolli sono disponibili su postshop.ch

Informazioni tecniche

Vendita

Filatelia: dal 30.04.2020 al 30.06.2021 o fino a esaurimento scorte
Filiali: dal 07.05.2020 al 30.06.2021 o fino a esaurimento scorte

Validità

Illimitata dal 07.05.2020

Stampa

Offset, 4 colori; Cartor Security Printing, La Loupe, Francia

Formati

Segno di valore: 40 × 32,5 mm
Foglio: 190 × 162 mm
(4 strisce da 4 francobolli)

Carta

Carta da francobolli bianca, con sbiancante ottico, gommatura opaca, 110 gm²

Dentellatura

13¼:13¼

Layout

Tobias Ryser, Jona