Area contenuti principali

Vai alla panoramica

Uno splendido panorama alpino in formato francobollo

Comunicazione da 10.05.2017

Il francobollo panoramico «Churfirsten» è uno dei punti salienti della seconda emissione filatelica 2017 della Posta. Altra particolare attenzione è rivolta a due rinomati grandi eventi svizzeri: il Festival del film, sul quale ad agosto a Locarno si accenderanno i riflettori per la 70a volta, e la festa di Unspunnen, che si svolge ogni dodici anni a Interlaken. Coronano la seconda emissione filatelica una serie di altri anniversari e due francobolli Europa.

Il gruppo dei Churfirsten è una catena montuosa che si erge maestosa e ripida fino a 2306 m s.l.m., specchiandosi sul lago di Walenstadt. Sul lato Nord, invece, le chine montuose si piegano dolcemente in direzione del Toggenburgo. Da Flumserberg il panorama è davvero speciale, ed è proprio questa la prospettiva scelta dalla grafica Bernadette Baltis per il francobollo speciale panoramico «Churfirsten», composto da quattro francobolli. Bernadette Baltis è una bozzettista esperta: per la Posta ha già creato diversi francobolli, tra cui quelli raffiguranti il gruppo Eiger, Mönch e Jungfrau, un altro panorama, che nel 2007 è stato scelto come il francobollo più bello d’Europa. Una particolarità della sua ultima opera si trova sul retro del foglio, composto da tre panorami: su di esso è raffigurato un estratto della carta geologica sulla catena montuosa a nord del lago di Walenstadt, Speer-Mattstock-Churfirsten, 1:15’000.

Francobolli speciali per grandi eventi svizzeri

Altri punti considerevoli dell’emissione filatelica sono rappresentati dal Festival del film di Locarno, che nel 2017 andrà in scena per la 70a volta, e la festa svizzera degli alpigiani e dei costumi (festa di Unspunnen). Quest’ultima si è tenuta per la prima volta nel 1805 e, dal 1946, si svolge ogni dodici anni a Interlaken. Fanno parte dell’emissione più recente anche i francobolli speciali con sovrapprezzo delle fondazioni Pro Senectute e Pro Patria. Un francobollo speciale è inoltre dedicato alla «Fondazione ch», per il suo impegno cinquantennale a favore della collaborazione confederale. A coronamento della nuova collezione troviamo un francobollo speciale in onore della ferrovia Brienz-Rothorn, entrata in funzione 125 anni fa come la più alta cremagliera a vapore dell’epoca. Come ogni anno, anche nel 2017 la Posta partecipa alla competizione per il titolo di francobollo Europa più bello. Il motto di quest’anno sono i castelli. In gara ci sono due francobolli speciali che ritraggono i tre castelli di Bellinzona.

Come già nella prima emissione 2017, alla scansione con la Post-App i nuovi francobolli offrono informazioni supplementari interattive.

Informazioni più dettagliate sui francobolli sono disponibili nella rivista «La Lente» al link www.postshop.ch/lente.

I motivi dell’emissione filatelica 2/2017, acquistabili e validi a partire dal 11 maggio 2017

  • Churfirsten – francobolli speciali «Selun-Frümsel» da CHF 0.85, «Brisi-Zuestoll» da CHF 0.85, «Schibenstoll-Hinderegg» da CHF 0.85, «Chäserrugg» da CHF 0.85
  • Unspunnen – francobollo speciale da CHF 1.00
  • 70o Festival del film Locarno – francobollo speciale da CHF 1.00
  • 125 anni della ferrovia Brienz-Rothorn – francobollo speciale da CHF 1.00
  • Europa – Castelli – francobollo speciale «Sasso Corbaro e Montebello» da CHF 1.00, «Castelgrande» da CHF 1.00  
  • 50 anni della Fondazione ch – francobollo speciale da CHF 1.00
  • 100 anni di Pro Senectute – francobollo speciale con sovrapprezzo da CHF 1.00+0.50
  • Pro Patria – Fortezze e castelli della Svizzera – francobolli speciali con sovrapprezzo «Castello di Oberhofen» da CHF 1.00+0.50, «Castello Visconteo» da CHF 0.85+0.40