La Posta non accetta più lettere e pacchi destinati alla Cina nelle filiali

Molti voli diretti in Cina sono stati cancellati a causa del coronavirus. L’invio per posta è quindi limitato: fino a nuovo avviso la Posta non accetta più lettere e pacchi per la Cina nelle proprie filiali e in quelle in partenariato.