Comunicati stampa

La Posta è intenzionata a vendere CarPostal France a Keolis SA

Le trattative per la vendita di CarPostal France tra la Posta Svizzera e Keolis SA si trovano in stato avanzato. L’acquirente interessato è una società affiliata delle SNCF. Il 16 maggio le due aziende hanno sottoscritto un accordo di esclusività per la vendita.

La Posta dà seguito alla promessa di sottoporre a verifica le attività estere di AutoPostale e, nello specifico, quelle in Francia. Il 16 maggio l’azienda ha ricevuto una proposta irrevocabile di acquisto da parte della francese Keolis SA e ha firmato un corrispondente accordo di esclusività per la vendita di CarPostal France. Il potenziale acquirente, Keolis SA con sede a Parigi, è una società attiva a livello internazionale nel trasporto di persone affiliata della società nazionale delle ferrovie francesi (SNCF). Questa vanta un’ottima reputazione sul mercato e intende inoltre acquisire tutte le società di CarPostal France. Tale prospettiva rispecchia la volontà della Posta di regolare la cessazione di queste attività in maniera socialmente responsabile.

Con la firma dell’accordo di esclusività ora il processo di vendita può procedere. Nelle prossime settimane si svolgeranno tra l’altro, come prescritto in questi casi, le procedure di informazione e consultazione con i competenti rappresentanti dei lavoratori e saranno richieste le necessarie autorizzazioni delle autorità. La Posta non rilascia ulteriori dichiarazioni sul processo in corso e fornirà nuovamente informazioni a tempo debito.

Informazioni:

Nathalie Dérobert, Servizio stampa Posta Svizzera, 058 341 21 96, presse@posta.ch